Santo Stefano in Aspromonte, il comune annuncia: “stele già ripristinata”

IMG-20151007-WA0016Il Comune di Santo Stefano in Aspromonte ha annunciato tramite una nota ufficiale di aver già ripristinato la stele dedicata ai giudici Falcone, Borsellino e Scopelliti, devastata ignobilmente la scorsa notte da ignoti. La stele, in onore alla memoria dei giudici uccisi dalla criminalità organizzata in Calabria e Sicilia, è posizionata nel cortile della scuola del paese ed era stata inaugurata a maggio in occasione della ricorrenza della strage di Capaci, per “tre indimenticabili servitori dello Stato uccisi barbaramente dalla criminalità organizzata che la comunità di santo Stefano in Aspromonte non dimenticherà mai“.