San Lorenzo (Rc) onorerà la memoria del brigadiere Antonino Marino

libera 2Antonino Marino, il Brigadiere dei carabinieri barbaramente ucciso dalla ‘ndrangheta il 9 settembre di 25 anni fa, era nato a San Lorenzo il 5 ottobre del 1957. Oggi , giorno del suo compleanno, San Lorenzo onorerà la memoria del concittadino, Medaglia d’Oro al Valor Civile, con le testimonianze di chi lo ha conosciuto. Per ricordare quanto sia stato importante l’esempio del brigadiere laurentino nella lotta alle mafie, interverrà anche il presidente di Libera don Luigi Ciotti. L’iniziativa si terrà presso il piazzale prolungamento di Via dei Martiri destinato a diventare Piazzale Brigadiere Antonino Marino. Al termine dell’iniziativa, infatti, l’amministrazione comunale procederà alla scopertura di una pergamena in marmo dedicata alla memoria di Antonino Marino, che sarà il segno dell’intitolazione di Piazzale Brigadiere Antonino MarinoUn processo di riappropriazione della memoria collettiva delle vittime innocenti delle mafie, ma anche una riappropriazione della memoria storica del paese di San Lorenzo. In ricordo di Antonino Marino.