Rinvenuta nel reggino una piantagione di canapa indiana ed un essiccatoio [FOTO]

3I Carabinieri della Stazione di Platì, congiuntamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Locri, dello Squadrone Carabinieri Cacciatori Calabria e con l’ausilio dell’8° Elinucleo di Vibo Valentia, hanno rinvenuto, in quella località “Santoro”, una piazzola adibita alla coltivazione di canapa indiana – composta da 35 piante di altezza compresa tra 2 e 2,5 mt. – e un capanno rudimentale adibito ad essiccatoio, ben occultati tra la fitta vegetazione.

Lo stupefacente rinvenuto, previa campionatura, è stato distrutto su disposizione dell’A.G..