Rende, Coscarella: “Se abbiamo sbagliato pagheremo, ancora nessuna comunicazione ufficiale”

rende reggina (4)Intervenuto ai microfoni di Febea Talk Sport il presidente del Rende Coscarella fa chiarezza sulla situazione riguardante la squalifica di Feraco e il ricorso presentato dalla Reggina. Queste le dichiarazioni di Coscarella: “Stiamo verificando, abbiamo appreso la notizia da poco, sembrerebbe che la squalifica risale al campionato Juniores. Ci sono tanti lati oscuri in questa vicenda, stiamo valutando un pò tutto perchè di alcune cose non eravamo a conoscenza. Bisogna capire la situazione nel migliore dei modi, se abbiamo sbagliato pagheremo. A questo punto aspettiamo di capire e stiamo verificando tutte le carte. E’ giustissimo che la Reggina faccia ricorso e se abbiamo sbagliato ne pagheremo le conseguenze. Stamattina mi sono sentito con il presidente Praticò perchè la Reggina deve fare ricorso per trasparenza e correttezza. Noi ancora non abbiamo avuto nessuna comunicazione ufficiale, se dovesse arrivare una penalizzazione ci rimbocchiamo le maniche e ripartiamo”.

Un ultima battuta sulla vittoria di domenica: “Magari la Reggina ha avuto qualche occasione in più, noi siamo stati fortunati solo domenica rispetto a tutte le altre gare di campionato. Il pareggio avrebbe meglio rispecchiato la gara”.