Reggio, pericolo nel tratto di strada che da Reggio Campi porta a Gambarie [FOTO]

Terreti (1)Da un paio di mesi a questa parte, alle porte di Terreti, impera un “brivido” particolare, quello dello “slalom automobilistico” ad ogni costo per decine e decine di famiglie e residenti vari della zona che, ogni santo mattino, sono costretti ad operare alla guida con destrezza per evitare una serie di ostacoli sul percorso onde giungere sani e salvi in città e poter raggiungere il posto di lavoro, la scuola, i negozi, etc. Nessuna coppa in palio, quindi, ma solo la propria incolumità (e quella della propria vettura) assicurata. E’ già una cosa, potrebbe dire qualche burlone, ma ironie a parte, con le recenti piogge autunnali questo particolare tratto della strada che da Reggio Campi porta a Gambarie sta diventando sempre di più una croce per gli utenti. Una oggettiva situazione di pericolo (come si può notare dalle foto a corredo), in una strada a doppio senso di circolazione che in quel tratto riserva ai malcapitati utenti una voragine nell’asfalto ricoperta da acqua piovana a cui si aggiunge il liquame sversato dal tombino accanto, causa il contemporaneo problema che accusa la rete fognaria. “Eppure basterebbe un intervento di poche centinaia di euro – afferma Giuseppe Guarnaccia, responsabile del movimento politico cittadino Destra Popolare – per risolvere un disagio che già numerosi cittadini hanno fatto presente alle autorità competenti nelle settimane scorse. Perdurando così la situazione e tenendo conto che con il passare del tempo la situazione non potrà che andare a peggiorare, come movimento Destra Popolare teniamo a dichiarare che ci rimboccheremo le maniche nel vero e proprio senso della parola. Alle parole – afferma Guarnaccia – è bene che debbano seguire i fatti. Chi deve intervenire intervenga, ora, altrimenti non avremo certo problemi noi a metterci al lavoro per restituire sicurezza e,  perché no, decoro, a quel tratto di strada di cui nessuno sembra volersi interessare”.