Reggio, la Prefettura promuove il Seminario “modelli di integrazione e accoglienza dei cittadini extracomunitari”

Migranti (26)La Prefettura di  Reggio Calabria promuove il Seminario “modelli di integrazione e accoglienza dei cittadini extracomunitari”, che si terrà lunedi 12 ottobre 2015 alle ore 16.00, presso la Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria, sita in via Pio XI. Il seminario aperto alle Istituzioni ed alla società civile, si propone come un’occasione di confronto su esperienze e buone pratiche, che prendono spunto dalle esperienze realizzate in città italiane ed estere.  L’incontro propone una riflessione in tema di sicurezza con interventi e testimonianze inerenti la progettazione della città e delle sue infrastrutture. Tale iniziativa è promossa dal Progetto “Eu.praxis – Percorsi per la diffusione della cultura della legalità” di cui la Prefettura di Reggio Calabria è soggetto beneficiario, attraverso il Programma Operativo Nazionale FESR “Sicurezza per lo sviluppo” Obiettivo convergenza 2007-2013. Eu.praxis è attuato dall’RTI: Fondazione Istituto Guglielmo Tagliacarne, Libera, associazioni nomi e numeri contro le mafie e Universitas Mercatorum, con l’obiettivo di sensibilizzare istituzioni, enti, associazioni e cittadini per un’ ampia diffusione della cultura e del senso della legalità, anche attraverso le esperienze e le voci del territorio.

PROGRAMMA

16,00 Saluti di benvenuto e introduzione dei lavori (Ten. Col. Davide ROSSI – Direttore Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria; Rappresentante Prefettura di Reggio Calabria; Rappresentante RTI)
16,20 Esempi internazionali di progettazione di città sicure (Prof.ssa Consuelo NAVA Ricercatrice universitaria, esperta di politiche urbane sostenibili)
17,00 Sviluppo urbano, infrastrutture e sicurezza (Dr. Antonio RAGONESI – Responsabile AREA Relazioni internazionali, Sicurezza, Legalità e Diritti civili, Territorio e Infrastrutture, Ambiente e Protezione civile ANCI – Associazione Nazionale dei Comuni Italiani)
17,30 La testimonianza di un giovane urban maker nel territorio di Reggio Calabria (Arch. Giuseppe MANGANO – Associazione “Pensando Meridiano”)
17,45 Domande e interventi dal pubblico
18,00 Termine dei lavori

(Al termine sarà offerto un aperitivo con i prodotti di Libera Terra, dalle terre confiscate alle mafie)