Reggio, iniziata la stagione agonistica della Società sportiva “Calabria”

foto ss calabriaIniziata la stagione agonistica della Società sportiva “Calabria”, la società che dal 1981 registra in ambito reggino e nazionale successi sportivi. L’associazione è diretta dall’allenatrice federale Emilia Labate con l’ausilio di molti allenatori tesserati alla Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio. La società si allena presso la pista “Pino Labate” di Parco Caserta a Reggio Calabria. La stagione 2015-2016 quindi entra nel vivo, ma alle spalle ci sono importanti risultati. Nel luglio scorso infatti, si sono svolti presso il Palaghiaccio di Roana, nell’altopiano di Asiago, i campionati Italiani di pattinaggio artistico, specialità Solo Dance. La Società “Calabria” ha partecipato a questo importante evento agonistico, conseguendo ottimi risultati, con un team composto da 13 eccellenti atleti reggini, di età compresa tra gli 11 e i 17 anni. Ad accompagnarli sono stati gli allenatori Emilia Labate e Pietro Russo, da sempre impegnati in questa attività con professionalità , competenza e ineguagliabile passione. La categoria allievi ,divisione nazionale, ha visto partecipare gli atleti Federica Cagliuso, Federica Libri, Marco Pansera e Caterina Vadalà, giovani promesse del pattinaggio reggino. Le atlete Cagliuso e Libri, dimostrando grande preparazione, sono riuscite ad accedere alla fase finale della competizione. La Libri, sempre nelle prime posizioni, ha sfiorato il podio, aggiudicandosi infine un ottimo quarto posto. La Cagliuso, a sua volta, ha conquistato la sedicesima posizione, su una rosa di 43 atleti. Un quartetto talentuoso e tutto al femminile per la categoria nazionale B, comprendeva invece, Giorgia Foti, Federica Gravina, Irene Sergi e Chiara Surace. Ad incantare la giuria ed il pubblico sono state le atlete Foti e Sergi, classificatesi in ordine sesta e decima.Per quanto riguarda la divisione internazionale, hanno partecipato Valentina Flachi, nella categoria Jeunesse , Martina ed Ilaria Gligora, rispettivamente nelle categorie Cadetti e Jeunesse, precedute dalle più giovani Anita Ferraro e Laura Rosmini. Queste ultime, emergendo per stile e tecnica nella categoria allievi, sono riuscite a conquistare i migliori piazzamenti mai ottenuti in campo femminile, in una divisione cosi difficile e competitiva come quella internazionale , nella quale le prime posizioni decretano la partecipazione a Campionati Mondiali ed Europei e a Coppe Internazionali. Infatti Anita Ferraro, pattinando sulle note dei più famosi autori classici, si è aggiudicata un buon 14° posto e Laura Rosmini, che nel disco ha interpretato una splendida Giulietta, invece è arrivata 19esima . Il prossimo appuntamento per la Società Calabria, sarà Il Trofeo delle Regioni, competizione che si svolgerà dal 22 al 25 ottobre a Colle Val D’Elsa. Vi parteciperanno pattinatori delle categorie giovanissimi ed esordienti, con l’impegno e la passione di sempre e la speranza di raggiungere altrettanti successi sportivi.