Reggio, il Liceo Scientifico “Volta” si è aggiudicato il primo premio del contest fotografico “Uno scatto per la legalità”

Locri_decennale fortugno (4)“Faccio i miei complimenti ai ragazzi del Liceo Scientifico Alessandro Volta di Reggio Calabria che si sono aggiudicati il primo premio del contest fotografico “Uno scatto per la legalità” organizzato in occasione del decennale della morte di Franco Fortugno. Vedere quanta passione tutti gli studenti hanno messo nel realizzare quelle immagini rappresenta una speranza per il futuro dell’intera Calabria”. È quanto dichiara in una nota l’Assessore alla Legalità del Comune di Reggio Calabria Giovanni Muraca. È importante che l’esempio di Franco Fortugno si trasformi in memoriale – ha aggiunto Muraca - e che rimanga vivo soprattutto nelle giovani generazioni. L’arte è uno strumento di comunicazione formidabile per attualizzare questo messaggio. La Calabria deve scrollarsi di dosso l’ombra della ‘ndrangheta ed in questo percorso la scuola riveste un ruolo fondamentale. È da lì che parte il riscatto di questa terra. Ai ragazzi di tutte le scuole che hanno partecipato il concorso va il mio plauso e quello di tutta l’amministrazione comunale di Reggio. Chiederemo di poter ospitare le immagini anche nella galleria di Palazzo San Giorgio. Sono una testimonianza importante di ciò oggi, tutti insieme, abbiamo il dovere di costruire”.