Reggio, Falcomatà sulla giornata nazionale paralimpici: “questa città ama lo sport”

Sindaco2«Lo sport è aggregazione, è inclusione, è dialogo. La grande partecipazione, la presenza delle scuole, il coinvolgimento dei bambini in questa splendida iniziativa è l’ennesima dimostrazione che Reggio è una città che ama lo sport e che, per tale ragione, si ritrova attorno a questi eventi collettivi di inestimabile valore sociale». È quanto ha dichiarato il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà che questa mattina ha fatto visita al villaggio sportivo allestito dal Comitato nazionale paralimpico sul Lungomare Italo Falcomatà.

«È doveroso ringraziare il comitato – ha aggiunto il Sindaco -  che per la prima volta ha scelto Reggio, assieme ad altre due città italiane, per svolgere questa importante manifestazione nazionale. Un grande onore per la nostra città e per tutti i reggini. In particolare un plauso a Luca Pancalli presidente nazionale del comitato e a Tito Messineo presidente del CIP regionale. È necessario promuovere questo tipo di iniziative, ed in generale la possibilità di praticare sport nella nostra città, che è un grande strumento di inclusione sociale, di comunicazione e di scambio. Grazie ad iniziative come questa, soprattutto con il coinvolgimento dei più giovani, riusciamo a dimostrare che attraverso lo sport è possibile abbattere ogni tipo di barriera, fisica e soprattutto mentale».