Reggio, domani iniziativa dal titolo “l’importanza del pediatra nell’approccio precoce all’acne”

AcneDomani presso l’E’ Hotel di Reggio Calabria si svolgerà il 1° evento in Calabria sull’acne in età pediatrica. Il titolo del convegno  è “L’IMPORTANZA DEL PEDIATRA NELL’APPROCCIO PRECOCE ALL’ACNE” rivolto a tutti i pediatri calabresi che toccherà una tematica di stretta attualità quale è appunto l’acne giovanile. Il corso sarà tenuto dal Dott. Alessandrini Giuseppe (a destra nella foto) Specialista in dermatologia e malattie veneree  , il quale in fase di presentazione del corso ha dichiarato ” L’obiettivo del corso è illustrare gli strumenti per la corretta e precoce diagnosi della patalogia acneica nel paziente pediatrico e le conseguenti strategie terapeutiche da mettere in atto tenendo in considerazione vari aspetti: l’età del nostro paziente, le implicazioni psicoemozionali e le linee guida europee al riguardo. L’acne è una patologia dermatologica il cui trattamento comprende numerosi presidi terapeutici, topici e sistemici che mirano al controllo ed alla cura di differenti aspetti patogenetici. Ai trattamenti convenzionali si affianca attualmente un nuovo approccio dermocosmetologico per la risoluzione di alcuni aspetti caratterizzanti la patologia quali la ipercheratinizzazione, la seboregolazione , l’idratazione e la fotoprotezione. Il corretto approccio dermocosmetico permette di tenere in debita considerazione le diverse tipologie cutanee e la aderenza terapeutica , aspetto fondamentale per il paziente pediatrico.” Il corso essendo il 1° evento in Calabria sull’ ACNE in età pediatrica rappresenta una opportunità unica di apprendimento su una tematica che i vari pediatri , medici di famiglia , dermatologi si trovano quotidianamente ad affrontare.

L’AGENAS (Agenzia nazionale dei servizi sanitari) ha accreditato l’evento con 5,8 creditiformativi ECM e lo ha aperto alle seguenti figure professionali MEDICO CHIRURGO (DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA; NEONATOLOGIA; PEDIATRIA; PEDIATRIA (PEDIATRI DI LIBERA SCELTA);