Reggio, degrado in via Melacrino: abbandonate tre lastre di eternit [FOTO]

Reggio, segnalazione di un lettore di StrettoWeb: “il menefreghismo e l’arroganza del rriggitano arriva al punto tale che non ci si rende conto che ci si autoavvelena”

Eternit (3)Segnalazione di un lettore di StrettoWeb, Andrea Spino, su una condizione di degrado ed incuria in Via Melacrino a Reggio. Il lettore afferma: “questa mattina sono comparsi, accanto al contenitore dell’indifferenziata in via Melacrino, tre belle lastre di eternit in pessimo stato, che certamente stanno diffondendo abbondanti fibre di amianto per tutto il quartiere e ben oltre. Come testimoniano le foto – prosegue- è stata depositata anche una cospicua quantità di calcinacci (troppa fatica a portarli in discarica). Il menefreghismo, l’arroganza e la sciatteria del rriggitano arriva al punto tale che non ci si rende conto che ci si autoavvelena. A proposito, riusciremo a far capire ai dipendenti di AVR che dopo aver svuotato i cassonetti bisogna richiuderli altrimenti diventano perfetti canestri per il simpatico gioco del “centra il cassonetto con il sacchetto dall’auto in corsa”?” conclude il lettore.