Reggio: auguri a “Don Limitri u Mosorrofanu” per i suoi 104 anni

Reggio: oggi grande festa nella sua casa ad Arangea

Demetrio Fotia 104 anniTraguardo dei 104 anni per Demetrio Fotia. Compie oggi 104 anni il nonnino di Contrada Miniera di Arangea, Demetrio Fotia. Meglio conosciuto come “Don Limitri u Mosorrofanu”, l’ultracentenario capostipite di una famiglia composta da cinque figli (Elena, Anna, Tota, Mimma e Peppe), vive con la figlia Elena ed è sempre attorniato dagli altri figli e da una moltitudine di nipoti e pronipoti.

“Limitri u Mosorrofanu”, nella sua lunga vita, si è sempre contraddistinto per i suoi sani valori. Per la Contrada Miniera di Arangea e l’intera Vallata del Sant’Agata, il nonnino Demetrio Fotia rappresenta una vera e propria istituzione, un esempio da seguire per le nuove generazioni. Sempre dedito alla famiglia, il nonnino è conosciuto da quasi tutti gli abitanti della Vallata del Sant’Agata. Nella sua ultracentenaria vita, Demetrio Fotia di chilometri ne ha percorsi: sempre a piedi sia d’inverno sia d’estate.

Inseparabile dalla sua “coppola” che alzava, in segno di rispetto, ogni qualvolta incontrasse una persona, “don Limitri” era ed è un grande intrattenitore con le sue battute e le sue performance. Il nonnino rappresenta un vero e proprio “Signore d’altri tempi” con la battuta sempre pronta ed ironica. Oggi alle ore 17 nella sua accogliente casa di Contrada Miniera ad Arangea, “Don Limitri” sarà festeggiato dai cinque figli, dai nipoti, pronipoti e da tutti gli amici alla presenza del locale parroco don Piero Catalano. Non dovrebbe far mancare la propria presenza anche il Sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, il quale oltre a porgere gli auguri dell’Amministrazione consegnerà una targa ricordo a “don Limitri”. Festa grande, quindi, oggi pomeriggio nella Contrada Miniera di Arangea.