Reggio, arrestato 43enne per atti persecutori e lesioni personali

Reggio, i Carabinieri hanno arrestato P.A., di 43 anni, già noto alle forze dell’ordine, per i reati di atti persecutori e lesioni personali aggravate

arresti-manetteNella giornata di martedì a  Reggio Calabria, i Carabinieri traevano in arresto P.A., di anni 43 da Milano, già noto alle forze dell’ordine, per i reati di atti persecutori e lesioni personali aggravate, in esecuzione al provvedimento della misura di sicurezza provvisoria del ricovero presso una struttura residenziale psichiatrica, emessa dal G.i.p. della locale Procura della Repubblica, a seguito delle reiterate condotte di minaccia di morte e molestie, nei confronti della vittima C.M.R. commesse in Reggio Calabria dal 2014 a tutt’oggi.