Reggio, ad Ecolandia la serata conclusiva del FACE Festival

Ecolandia_600Stasera (giovedi) ad Ecolandia soffia il vento dell’est. Nell’ambito del Face Festival, la lunga kermesse artistica ideata da Paolo Albanese e Paolo Genoese, alle 20.30 si esibiranno le artiste del “Sus Dungo”, una band indipendente lettone che dal 2012 reinterpreta le sonorità locali della musica etnica in chiave moderna e coinvolgente. “Dungo” in lingua lettone richiama l’idea del brusio e del mormorio. Una vibrazione dell’aria che diventa musica e tocca le corde più profonde dell’anima suscitando sensazioni ed emozioni coinvolgenti. Le sei giovani artiste, guidate da Diana Sus, artista poliedrica e dalla voce brillante, si esibiranno in una vasta gamma di strumenti musicali, tra cui fisarmonica e flauto, con una presenza scenica indimenticabile, capace di trasportare in insolite atmosfere sonore la notte dell’altopiano di Arghillà affacciato sullo Stretto di Messina.

Di seguito il programma in breve:

ore 18.00: apertura mostre

ore 19.00: “Gli Ultimi Spiritati” di Nino Cannatà – documentario

ore 20.00: videogames contest

ore 20.30: Concerto SUS DUNGO

ore 22.00: Dj set

Come detto, è l’ultima serata del FACE. Gli altri appuntamenti in calendario,

infatti, si svolgeranno in orario diurno e saranno dedicati a due interessanti workshop:

Sabato 14 Novembre, dalle ore 15.30

WORKSHOP

“Camera oscura” a cura di Rudy Pessina di Imago Pisa

“Negativo Vivente” di e con Gianfranco Scafidi

Domenica 15 Novembre, dalle ore 10.30

WORKSHOP

“Camera oscura” a cura di Rudy Pessina di Imago Pisa

“Negativo Vivente” di e con Gianfranco Scafidi