Reggina, Zampaglione: “Gioco troppo da tifoso, con il centravanti sarà ancora meglio”

reggina vibonese (26)La scorsa settimana ha trovato la prima gioia stagionale, ieri con la Vibonese ha sfiorato la rete nel suo stadio. Mimmo Zampaglione, un tifoso in campo pronto a dare tutto per la maglia amaranto. Intervenuto ai microfoni di Febea Talk Sport l’attaccante della Reggina ha dichiarato: “La rete sbagliata ieri? Peccato, il difensore mi è saltato davanti e non ho visto bene il pallone per metterla dentro. Nel sottopassaggio Parisi mi ha detto che non sapeva nemmeno lui come l’ha presa. Gioco troppo da tifoso, la maglia la sento addosso, e corro avanti e indietro per cercare il pallone per arrivare alla rete. Soffro un pò la mancanza di una prima punta, ho sempre giocato con una torre affianco. Dopo il centesimo gol mi ha chiamato il presidente Praticò per complimentarsi, non mi era mai capitato che un presidente mi chiamava dopo i miei gol. Le urla di Roselli? E’ quello che ci sta sempre addosso nello spogliatoio, il rompi palle, ma fa bene e servono persone come lui. Per quanto riguarda il modulo il 4-3-3 si sposa al meglio con le nostre caratteristiche, ci serve il centravanti perchè io sfrutto le sue spizzate e Arena preferisce allargarsi per saltare l’uomo”.