Reggina, la probabile formazione per la sfida con il Rende

Reggina Vigor Lamezia (12)A Rende per vincere. Dopo due vittorie consecutive, 1-0 in Coppa Italia con il Due Torri e 2-0 con la Vigor Lamezia, la Reggina è pronta ad affrontare la sfida con il Rende con quelle motivazioni in più venute meno dopo i primi deludenti risultati. Cozza da 3 partite ha cambiato quel modulo, il 4-3-3, che ha portato solo la vittoria con la Sarnese in un 3-5-2 più equilibrato e con meno rischi nella retroguardia. Proprio nel reparto arretrato probabilmente si assisterà all’esordio di Cucinotti che affiancherà De Bode e uno tra Mautone e Brunetti. Dentice ritroverà il suo posto sull’out destro dopo le reti con la Juniores la scorsa settimana e quella nella sgambata settimanale del giovedì. Altro ballottaggio a centrocampo tra Riva e Corso mentre potrebbe trovare spazio, essendo anche un Under, il giovane Mangiola. In attacco spazio alla coppia Arena e Zampaglione, quest’ultimo sempre a caccia della centesima rete.

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Ventrella; Cucinotti, De Bode, Mautone (Brunetti); Dentice, Lavrendi (Roselli), Riva, Mangiola, Carrozza; Arena, Zampaglione.