Previsioni Meteo, piogge intense e diffuse al Sud: il bollettino per oggi e domani

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

pioggia maltempoIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: la pressione sul nostro Paese e’ in diminuzione; un sistema nuvoloso presente sulla nostra penisola determina tempo perturbato specie al centro sud, interessando inizialmente le due isole maggiori. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: ampi spazi di cielo sereno e poche nubi domineranno lo stato del tempo un po’ su tutte le regioni ad eccezione del Piemonte e della Liguria di ponente dove velature abbastanza diffuse si attarderanno fino alle ore serali.

Centro e Sardegna: schiarite via via sempre piu’ ampie tra Toscana, e settore settentrionale dell’Umbria e delle Marche; piu’ nubi in genere medio alte e stratiformi saranno presenti sul resto del centro peninsulare con possibilita’ di qualche rovescio al mattino sul Lazio centro-meridionale. Dal pomeriggio nuovo aumento della copertura nuvolosa con piogge e temporali sparsi in arrivo sul Lazio e Abruzzo, in intensificazione dalla sera sul Lazio. Cielo coperto sulla Sardegna con precipitazioni intense e diffuse a carattere temporalesco specie sulla parte orientale e meridionale della regione, in temporanea attenuazione dalla sera. Sud e Sicilia: residue precipitazioni anche temporalesche sulla Campania al mattino e tempo che migliora temporaneamente su Puglia centro-settentrionale e Basilicata. Situazione in nuovo peggioramento in tarda mattinata su Sicilia e Calabria con precipitazioni intense e diffuse a carattere temporalesco sull’isola specie sui settori orientale e occidentale. Dal tardo pomeriggio i temporali tendono nuovamente ad interessare la Campania, specie il suo settore centro-meridionale e la Sicilia settentrionale, con il peggioramento che si estende anche in modo intenso sulle regioni joniche e adriatiche. Temperature: in diminuzione sulle regioni del versante tirrenico, sardegna e regioni joniche; stazionaria sulle altre zone del paese. Venti: moderati dai quadranti settentrionali su tutte le regioni; rinforzi, dal primo pomeriggio, di vento da forte a burrasca sulle regioni del centro sud. Mari: da mossi a molto mossi tutti i bacini con moto ondoso in aumento sul Mare di Sardegna e tirreno centrale. Dal pomeriggio moto ondoso in aumento su canale di Sardegna, Stretto di Sicilia e il resto del Tirreno.

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica mpioggia-intensailitare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: cielo generalmente sereno con temporanei ed innocui annuvolamenti a ridosso dei rilievi alpini durante le ore centrali della giornata; al mattino e dopo il tramonto locali foschie sulle aree pianeggianti o nelle vallate.Centro e Sardegna: Residua nuvolosita’ mattutina sulla Sardegna con deboli piogge in successivo veloce miglioramento; addensamenti compatti sulle regioni adriatiche ma senza fenomeni in lento dissolvimento dalla serata; sulle restanti zone velature estese in transito mattutino; stabile e soleggiato dal pomeriggio.Sud e Sicilia: condizioni di maltempo su quasi tutte le aree, con molte nubi e precipitazioni diffuse, piu’ intense al mattino su Calabria, Sicilia tirrenica e puglia meridionale, anche a carattere di rovescio o temporale, in graduale attenuazione pomeridiana; cielo parzialmente nuvoloso su alta Campania, Molise e Puglia galvanica al mattino, con nubi in ulteriore riduzione dal pomeriggio. Temperature:minime in calo sulle due isole maggiori, sulle regioni tirreniche centrali e su quelle nordoccidentali, in lieve aumento lungo il settore alpino e sulla Puglia, senza variazioni di rilievo altrove; massime in deciso calo sulla Sicilia, al sud e sulle regioni centrali tirreniche, in rialzo sulle aree alpine, generalmente stazionarie sulle restanti zone.Venti: dai quadranti settentrionali: moderati al centro-sud con decisi rinforzi dal pomeriggio, in particolare su Sardegna, aree costiere adriatiche, joniche e sulla Sicilia occidentale; deboli al nord. Mari: da agitati a molto agitati il mare ed il canale di Sardegna, il Tirreno e lo Stretto di Sicilia; molto mosso localmente agitato l’Adriatico; da mosso a molto mosso lo Jonio con moto ondoso in aumento; da poco mosso a mosso il Mar Ligure.

Fonte MeteoWeb