Previsioni Meteo, piogge diffuse e fenomeni intensi: il bollettino dell’aeronautica militare per oggi e domani

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

pioggia-intensaIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: l’intenso flusso di correnti meridionali perturbate che interessa il centro-nord Italia, determina piogge diffuse con fenomeni localmente intensi che verso fine giornata raggiungeranno anche alcune regioni del sud. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: molto nuvoloso o coperto con piogge diffuse che insisteranno maggiormente sul settore centro-orientale e in particolare sul Friuli-Venezia Giulia dove risulteranno abbondanti e insistenti mentre una temporanea attenuazione si presentera’ tra Piemonte, Val d’Aosta e Lombardia, nel corso del mattino, ma con nuova intensificazione della nuvolosita’ e precipitazioni dal pomeriggio con fenomeni anche temporaleschi che risulteranno intensi sulla Lombardia.

Centro e Sardegna: molto nuvoloso o coperto con piogge diffuse che assumeranno prevalente carattere temporalesco con fenomeni anche intensi su Toscana, Umbria e Lazio, dove i fenomeni potranno assumere carattere di eccezionalita’ specie sul settore meridionale della regione. Dal pomeriggio tendenza a condizioni di variabilita’ sulla Sardegna con parziali schiarite. Sud e Sicilia: molto nuvoloso su Campania, Molise e Puglia settentrionale con associate precipitazioni anche temporalesche, inizialmente isolate poi in intensificazione nel corso del pomeriggio con temporali intensi sulla Campania; sulle restanti aree del sud, ad iniziali condizioni di cielo sereno o parzialmente nuvoloso, fara’ seguito un aumento della nuvolosita’ dal pomeriggio con precipitazioni in arrivo seppur isolate, che si intensificheranno fino a divenire temporalesche sul settore occidentale della Sicilia. Temperature: minime in aumento al centro-sud, stazionarie al nord; massime in diminuzione al nord e sulla Sardegna, stazionarie sulle regioni centrali ed in ulteriore aumento al sud specie su Sicilia e Calabria. Venti: moderati meridionali al centro-sud con rinforzi su coste tirreniche, Sicilia e Puglia meridionale, tendenti a disporsi da nordovest sulla Sardegna e a rinforzare da sudovest sulla Toscana fino a burrasca forte dalla sera; deboli meridionali al nord con rinforzi da sudovest. Mari: tutti generalmente mossi o molto mossi.

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunicpioggia maltempole previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: copertura piu’ compatta lungo il settore alpino e prealpino e sulle regioni occidentali con precipitazioni diffuse e persistenti, che nel pomeriggio potranno assumere anche carattere temporalesco o di rovescio; cielo molto nuvoloso sulle rimanenti regioni con piogge sparse che tenderanno ad attenuarsi durante la seconda parte della giornata. Centro e Sardegna: sulla Sardegna poche nubi, piu’ concentrate sul settore settentrionale dove si potra’ avere qualche piovasco in serata; nuvolosita’ irregolare sulle regioni tirreniche e sull’Umbria con precipitazioni localmente a carattere temporalesco, piu’ consistenti nel pomeriggio sul basso Lazio; velature compatte sulle restanti aree. Sud e Sicilia: addensamenti consistenti sulle regioni tirreniche e sul Molise con locali fenomeni che su Campania e Sicilia occidentale risulteranno piu’ intensi e in prevalenza a carattere di rovescio o di temporale, in estensione pomeridiana alla restante Sicilia e alla Calabria. Temperature: minime in diminuzione su Sardegna, regioni tirreniche settentrionali e Alpi occidentali, stabili altrove; massime in diminuzione su Liguria, settore alpino di nord-ovest, Sardegna, Campania, Basilicata e Puglia salentina, in aumento su Trentino-Alto Adige e Pianura padano-veneta, stabili sul resto del paese. Venti: moderati dai quadranti meridionali sulle regioni del medio e basso Adriatico, joniche e sulla Liguria con temporanei rinforzi; da deboli a moderati occidentali sulla Sardegna e sulle regioni centrali; deboli in prevalenza meridionali sul resto del paese, dai quadranti settentrionali con locali rinforzi sulla Sicilia occidentale.Mari: da agitato a molto agitato il mar Ligure; da molto mosso ad agitato il mar di Sardegna; molto mossi i restanti bacini ad eccezione del Tirreno meridionale che risultera’ mosso.

Fonte MeteoWeb