Previsioni Meteo, maltempo e instabilità: il bollettino per oggi e domani

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

pioggia maltempoIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: l’approssimarsi di un sistema nuvoloso di origine atlantica, esteso fra la Francia ed il Mediterraneo occidentale, determina un richiamo di aria umida ed instabile sulle nostre regioni ad iniziare dalla Liguria e dalle aree che si affacciano sul medio e alto Tirreno. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: maltempo su nord-ovest, Lombardia, Emilia Romagna e aree occidentali di Trentino Alto Adige e meridionali del Veneto con piogge sparse e rovesci o temporali localmente intensi sulla Liguria; parzialmente nuvoloso sul resto del nord; in tarda mattinata una temporanea attenuazione dei fenomeni su Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia mentre un aumento della nuvolosita’ con piogge sparse interessera’ anche il nord-est in generale. Dalla serata nuovo peggioramento da ovest con piogge o temporali che risulteranno piu’ frequenti ed intensi sulla Liguria.

Centro e Sardegna: parzialmente nuvoloso sumaltempo (7)lla Sardegna con rapido aumento delle nubi nel corso della tarda mattinata associato a piogge o temporali dapprima sul settore settentrionale dell’isola e poi, in modo diffuso, sul settore occidentale; tendenza a graduale attenuazione dalla serata; condizioni di maltempo con piogge e temporali sulla Toscana e coste del Lazio che potranno risultare intensi sull’alta Toscana e sulle aree costiere della regione. Dalla tarda mattinata piogge sparse in estensione alle altre regioni con attenuazione dei fenomeni in serata su Abruzzo. Sud e Sicilia: nubi compatte su Sicilia e Calabria meridionale con locali precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale deboli. Nuvolosita’ in aumento sulle altre regioni con prime piogge al pomeriggio su Campania e, a seguire, su Molise, Puglia garganica e settore tirrenico di Basilicata e Calabria.Temperature: massime in diminuzione al nord, soprattutto sulle aree pianeggianti, ed in forma piu’ lieve al centro; in tenue aumento sulle regioni del basso Adriatico e Sicilia. Venti: deboli settentrionali ma con rinforzi sulla Liguria di ponente. Di provenienza meridionale sul resto del territorio: deboli al sud, moderati tra Sardegna e regioni centrali con tendenza a disporsi da ovest sull’isola, moderati lungo il settore adriatico. Mari: poco mossi il basso Adriatico, lo Jonio ed il Tirreno meridionale settore est; in prevalenza mossi i rimanenti mari, a parte il Mar Ligure ed il Mar di Sardegna che risulteranno localmente molto mossi. Moto ondoso in attenuazione serale sul Mar Ligure ed in aumento sugli altri mari.

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare coMaltempo (5)munica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: ancora maltempo al mattino con precipitazioni che, gradualmente, tendono a limitarsi alle aree piu’ orientali con conseguente generale miglioramento da ovest eccezion fatta per le aree appenniniche emiliane dove le precipitazioni saranno localmente ancora presenti anche a fine giornata seppur in forma piu’ attenuata. Centro e Sardegna: molte nubi con piogge sparse che sul versante adriatico risulteranno piu’ consistenti assumendo anche carattere temporalesco. Nel corso del pomeriggio attenuazione dei fenomeni e della nuvolosita’ sull’isola e sul settore tirrenico con schiarite sempre piu’ ampie. Sud e Sicilia: estesa copertura nuvolosa sulle aree tirreniche con precipitazioni diffuse, localmente temporalesche, mentre sulle restanti aree i fenomeni risulteranno inizialmente piu’ sporadici in attesa di un deciso peggioramento che, specie sulle aree ioniche, si manifestera’ con rovesci e temporali di forte intensita’.Temperature: minime in calo su Sardegna e Toscana, stazionarie al nord ed in aumento al sud; massime in aumento al nord, ed in diminuzione sul resto della penisola, specie sulle due isole maggiori. Venti: minime in calo su Sardegna e Toscana, stazionarie al nord ed in aumento al sud; massime in aumento al nord, ed in diminuzione sul resto della penisola, specie sulle due isole maggiori.Mari: inizialmente molto mossi con tendenza ad attenuazione del moto ondoso ad eccezione del Mar e Canale di Sardegna.

Fonte MeteoWeb