Previsioni Meteo, instabilità e temporali: il bollettino per oggi e domani

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

pioggia-intensaIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: sul Mediterraneo centrale pressione atmosferica in temporaneo aumento pur in un contesto di circolazione depressionaria; permangono condizioni di instabilita’ sulle aree ioniche ed in misura minore al nord dove, ad un momentaneo miglioramento, fara’ seguito l’arrivo di un nuovo impulso perturbato che dal tardo pomeriggio-sera raggiungera’ le regioni nord occidentali. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: nuvolosita’ diffusa su gran parte del nord con piogge e rovesci sparsi a ridosso delle aree alpine, prealpine ed appenniniche per quanto riguarda Piemonte, Lombardia e Liguria; temporali localmente intensi sulla Liguria e sull’Emilia Romagna occidentale nella prima parte della giornata. Temporaneo miglioramento nelle ore centrali della giornata ma con rinnovato aumento della nuvolosita’ gia’ nel pomeriggio, con piogge che torneranno ad essere abbondanti nella serata a partire da Piemonte e Liguria. Sulle regioni di nord-est e sull’Emilia Romagna orientale piogge che tenderanno ad attenuarsi, sempre temporaneamente, nel corso delle ore pomeridiane.

Centro e Sardegna: ampie aree di cielo sereno sulla Sardegna. Nubi irregolari sul centro peninsulare con qualche annuvolamento locale piu’ consistente sul versante tirrenico e sull’Umbria dove si potra’ avere qualche sporadico piovasco. Qualche schiarita piu’ ampia e’ attesa per le ore pomeridiane, ma dalla sera nuove nubi alte e sottili torneranno a coprire il cielo. Sud e Sicilia: schiarite sulla Sicilia, piu’ ampie sul settore occidentale, con addensamenti sparsi che persisteranno sul settore orientale dell’isola e, piu’ in generale, sul resto del meridione. Isolate piogge o rovesci attesi tra Campania, Basilicata tirrenica e Calabria settentrionale; rischio di pioggia piu’ elevato per il settore ionico e la Puglia, dove le precipitazioni potranno ancora assumere carattere temporalesco localmente piu’ intense nel corso della prima parte della giornata. Temperature: massime in generale aumento, specie su Emilia Romagna, Piemonte, Liguria, isole maggiori e regioni centrali tirreniche. Venti: venti moderati occidentali sulla Toscana e sulla Liguria, specie settore di levante, in rotazione da meridione; in serata ventilazione sempre meridionale in nuova intensificazione sulla Liguria e sulle coste toscane. Venti meridionali deboli o moderati sul resto del Paese con temporanei rinforzi sud orientali in serata fra Emilia, Lombardia e Piemonte orientale. Mari: molto mosso il mar Ligure con moto ondoso in rapida attenuazione; molto mosso il mar di Sardegna; mossi tutti gli altri mari.

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunicapioggia maltempo le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: da irregolarmente a molto nuvoloso su gran parte del settore sebbene con schiarite, gia’ dalle prime ore della giornata, su Valle d’Aosta, Piemonte occidentale e Liguria di ponente, ove tuttavia, nella seconda parte della giornata, il cielo tornera’ a presentare velature diffuse e nuvolosita’ irregolare in aumento. Piogge sparse e locali temporali sulle restanti regioni, a tratti intensi sul levante ligure, sull’Appennino romagnolo e sulla fascia pedemontana di Lombardia, Trentino Alto Adige e Veneto. Generale miglioramento dalla serata.Centro e Sardegna: nuvolosita’ aumento sulle regioni peninsulari, precipitazioni a carattere temporalesco a fenomenologia anche intensa sulla Toscana centro-settentrionale. Le precipitazioni a carattere di rovescio o locale temporale si estenderanno a Lazio, Umbria e Marche settentrionali nelle ore pomeridiane. Nuvolosita’ variabile a tratti intensa sulla Sardegna, sebbene con bassa probabilita’ di pioggia. Sud e Sicilia: nuvolosita’ variabile su tutto il settore, Sicilia compresa, con addensamenti che risulteranno piu’ consistenti in prospicienza dei rilievi del versante tirrenico, seppure con ridotta probabilita’ di precipitazioni. Tendenza ad aperture sulle regioni peninsulari nella seconda parte della giornata. Temperature: minime in aumento su Sardegna, Toscana ed Emilia Romagna e in diminuzione al sud peninsulare; stazionarie invece sul resto del Paese. Massime stazionarie o in lieve aumento su buona parte del territorio. Venti: meridionali moderati su Sardegna, Sicilia occidentale, regioni centrali e appennino settentrionale; orientali deboli su Veneto meridionale, Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte; deboli variabili sul resto del Paese. Mari: mossi tutti i mari ad ovest della penisola; poco mossi lo Jonio e l’Adriatico.

Fonte MeteoWeb