Palermo, trova telefonino incustodito e lo ruba: le telecamere riprendono il furto

telefoninoL’occasione fa l’uomo ladro. Forse avrà pensato questo un impiegato pubblico quando, seduto per prendere un caffè in un bar in corso Calatafimi, ha notato un telefonino incustodito su un divanetto e non ha esitato a rubarlo. La sua azione è stata però ripresa dalle telecamere. La Polizia ha così individuato e denunciato un 49enne incensurato palermitano, con l’accusa di furto. A chiamare il 113 è stato il proprietario del cellulare. L’indagato ha detto di avere già venduto il telefono.