Palermo: il sindaco consegna una lettera di encomio ad un bagnino “eroe”

bagninoIl sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha consegnato una lettera di encomio a Pietro D’Angelo, il bagnino del lido Cala Levante all’Addaura, che lo scorso 7 settembre ha salvato due bambini di appena dieci anni erano finiti in acqua trascinati da un’onda che li ha travolti.
“Mi e’ sembrato doveroso – spiega il sindaco – esprimere gratitudine ed apprezzamento per un gesto che ha dimostrato grande coraggio ma soprattutto grande professionalita’, grazie al quale si e’ evitata una tragedia”.
A Villa Niscemi, era presente anche Marco La Manna, istruttore del ventiduenne bagnino palermitano “perche’ – aggiunge Orlando – questo mio riconoscimento consegnato nelle mani di Pietro e’ rivolto idealmente a tutti gli operatori di salvamento che si adoperano per rendere piu’ sicure le nostre coste”.