Omicidio Cocò: il nonno usava il bambino come scudo

cocò campolongo 22Coco’ Campolongo, il bambino di tre anni ucciso il 16 gennaio 2014 insieme al nonno ed alla compagna di quest’ultimo, veniva usato dal congiunto, che lo portava sempre con se’, come scudo protettivo per dissuadere i suoi nemici dal compiere agguati nei suoi confronti. E’ quanto hanno riferito i carabinieri del Comando provinciale di Cosenza.