Nubifragio fra Milazzo e Barcellona, la Caritas dispone una colletta

Domenica 18 la realtà diocesana raccoglierà fondi per le zone colpite

SOPRALLUOGO ASSESSORE CROCE ZONE ALLUVIONATE MILAZZO-BARCELLONA (6)Il nubifragio che ha colpito alcune zone dei Comuni di Milazzo e Barcellona P.G. ha, purtroppo, determinato distruzione e forti disagi per tante famiglie. La Caritas Diocesana -mentre manifesta viva gratitudine alle parrocchie ed ai sacerdoti, alle associazioni di volontariato ed a tutti coloro che, in collaborazione con le Istituzioni Pubbliche, si sono attivati per portare conforto e speranza ai nuclei familiari pesantemente provati – intende esprimere prossimità e sostegno attraverso concreti interventi caritativi.

Domenica 18 ottobre -così come annunciato dall’Amministratore Apostolico Mons. Antonino Raspanti- tutte le parrocchie e le comunità dell’Arcidiocesi sono così invitate ad effettuare una colletta straordinaria affinché i fratelli colpiti dal nubifragio possano sperimentare la solidarietà di tutta la chiesa locale.

Chiunque vorrà contribuire, potrà devolvere la propria offerta alla Caritas Diocesana secondo le seguenti modalità:

  • Donazione diretta presso la sede della Caritas Diocesana, Via Emilia 19, Messina – Tel 090.9146045 (dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30)
  • CONTO CORRENTE POSTALE n. 14591986 – Intestato a: Caritas Diocesana di Messina
  • CONTO CORRENTE BANCARIO BANCA UNICREDIT DI MESSINA AG. MESSINA/GARIBALDI – Intestato a: Caritas Diocesana di Messina – IBAN IT 34 L 02008 16511 000300648376
  • CONTO CORRENTE BANCARIO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO “Antonello da Messina” – Agenzia di Piazza Duomo 15/17, Messina – Intestato a: Caritas Diocesana di Messina – IBAN IT 24 T 07098 16500 000000000314

Specificare causale: Nubifragio Barcellona e Milazzo.