Messina, sequestrata discarica abusiva [FOTO]

Discarica Abusiva (1)Operazione congiunta tra il Corpo Forestale della Regione Siciliana e l’Arma dei Carabinieri, gli Agenti accertatori nel corso di un giro di perlustrazione del territorio finalizzato a prevenire e/o reprimere illeciti ambientali, hanno sorpreso il Sig. C. G. mentre era intento a scaricare abusivamente rifiuti speciali non pericolosi (materiale terroso, tegole, pezzi di conglomerato, ecc.) proveniente da scavo e demolizione edile in un terreno di non sua proprietà. L’ipotesi di reato è la gestione non autorizzata di rifiuti speciali non pericolosi (discarica abusiva) provenienti dal settore edile (materiale terroso da scavo, tegole in terra cotta, residui di conglomerato cementizio, ecc.). Illiceità perpetrate alla località Palari C.da Patticiano, villaggio S. Stefano Briga, del comune di Messina. In considerazione che il caso di specie costituisce illecito sanzionato in sede penale, gli Agenti accertatori hanno proceduto al sequestro dall’automezzo utilizzato allo scopo, guidato dal Sig. C.G. Detto mezzo è stato consegnato in custodia giudiziaria allo stesso C.G. Inoltre, gli Agenti accertatori hanno sottoposto a sequestro l’area interessata dalla discarica abusiva, quantificata in circa mq. 50,00, la quale è stata consegnata in custodia giudiziaria al Sig. C.A. n.q. di proprietario del terreno, risultato estraneo alla fattispecie illecita, avendo il C. G. agito motu proprio all’insaputa della proprietà del terreno, in quanto al fondo si accede liberamente. Dell’accaduto è stata informata la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Messina.

Discarica Abusiva (2)