Messina: rapina e uccide un anziano nella sua abitazione, arrestato

L’uomo, pregiudicato, si era introdotto in casa dell’anziano a Messina lo scorso luglio per rapinarlo

arresti poliziaLa Squadra Mobile di Messina, nelle prime ore di stamane, ha dato esecuzione ad una misura cautelare in carcere nei confronti di un pregiudicato il quale, nel decorso luglio, introducendosi all’interno dell’abitazione di un anziano, lo rapinava e lo aggrediva colpendolo ripetutamente alla testa, procurandogli un trauma cranico a causa del quale decedeva, dopo circa due mesi, nonostante l’intervento chirurgico cui era stato sottoposto.
I particolari delle indagini svolte verranno resi noti nel corso della conferenza che si terrà alle ore 11,00 odierne, presso la sala riunioni della Questura.