Messina, quel viaggio per raccontare l’autismo: presentazione del libro di Romina Caruana

libroMartedì 13 ottobre 2015 alle ore 11, presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina, si svolgerà la presentazione del libro: “E’ solo un gioco di anime” dell’attrice e scrittrice agrigentina Romina Caruana, che vive tra Roma e Los Angeles. Dopo gli indirizzi di saluto del Prof. Mario Bolognari, Direttore del Dipartimento di Civiltà Antica e Moderna e del Prof. Marco Centorrino, Delegato del Rettore alla Comunicazione, seguiranno gli interventi della Prof.ssa Marianna Gensabella, Coordinatore del Corso di Laurea in “Scienze dell’Informazione: Comunicazione Pubblica e Tecniche Giornalistiche” e Componente del Comitato Nazionale di Bioetica, del Prof. Gaetano Tortorella, neuropsichiatra infantile, della Prof. Elena Santagati, Delegata DICAM per il Tutorato Disabili e del Prof. Francesco Pira, Docente di Comunicazione e Giornalismo del DICAM. Sarà presente l’autrice. Il libro, che presto diventerà un film girato tra l’Italia e gli Stati Uniti, come scrive lo psichiatra Nicola Antonucci nella prefazione, è “un viaggio, un viaggio di conoscenza, verso la consapevolezza, un viaggio di condivisione del destino di un fratello, un destino che avvolge tutti, nessuno escluso, nell’universo familiare: l’Autismo”.