Messina: pubblicato il bando di gara di Casa Serena. Gli ex infermieri lo contestano e chiedono il rientro nella struttura

infermieriSi è tenuta in data odierna, presso i locali della  la riunione degli ex infermieri di Casa Serena che in atto sono impegnati nei servizi SAD e SADH . La riunione per fare il punto della situazione considerato che il Comune di Messina ha pubblicato il bando di gara mantenendo sempre le stesse figure professionali  quali i portieri manutentori a scapito degli infermieri. Nonostante le promesse di aumentare il personale infermieristico da parte dell’Amministrazione nulla è cambiato – commentano gli ex infermieri -  che chiedono un confronto all’Assessore. Non comprendiamo infatti, come si possa prevedere la presenza di un solo infermiere per un turno lavorativo diurni, festivi , assicurando la reperibilità di un altro infermiere – commenta Giovanni Andronaco rappresentante degli  ex infermieri di Casa Serena- e ancora come possa essere possibile la previsione  di solo due unità di cuochi . L’infermiere e i cuochi non potranno usufruire degli istituti previsti dal contratto ferie, malattia ecc. inclusi Nessun cambio di passo – commenta Clara Crocè Segretario Generale della FPCGIL  – siamo di fronte, ancora una volta,  ad appalti tramite il sistema delle mini trattative private al massimo ribasso sugli oneri di gestione e organizzazione , sul costo dei pasti del servizio residenziale, del pronto soccorso sociale  del centro diurno e degli oneri per la  sicurezza. Spiace constatare che l’Assessore Santisi stia operando in perfetta continuità con chi l’ha nel tempo preceduta.