Messina, porto di Tremestieri: De Simone risponde ai rilievi del Ministero

Chiuso il mutuo con la Dexia, l’Authority adesso attende i fondi del Governo

rendering nuovo porto tremestieriIl mutuo con la banca Dexia è stato chiuso: la scadenza prossima, prevista per il mese di dicembre, è stata anticipata dalla “missione istituzionale” di De Simone e Gentile. I vertici dell’Autorità Portuale si sono recati a Roma per ultimare un passaggio richiesto dal Ministero, ottenendo rassicurazioni da parte del personale del Governo in merito alle somme necessarie per costruire il nuovo porto di Tremestieri. Si registra sempre un ammanco di 10 milioni, nell’ottica dell’investimento generale, ma su questo deficit prevale l’ottimismo: i finanziamenti possono essere trovati, l’importante è che la partnership fra Authority, Governo, Regione e Comune regga il banco di prova.