Messina, parcheggio Zaera Sud di villa Dante. Gioveni: “si regolarizzi la sosta notturna interna abusiva”

Messina, Gioveni: “si regolarizzi la sosta notturna interna abusiva all’interno del parcheggio Zaera Sud di villa Dante”

Zaera-sudEcco la proposta del consigliere comunale di Messina Libero Gioveni per la regolarizzazione della sosta notturna interna nel parcheggio Zaera Sud di villa Dante:

Sig. Direttore Generale dell’ATM

Ing. Giovanni Foti

Sig. Assessore alla mobilità urbana
Ing. Gaetano Cacciola

p.c. Sig. Sindaco del Comune di Messina
Prof. Renato Accorinti

Con la presente, il sottoscritto Libero Gioveni, nella qualità di consigliere comunale, in riferimento alla proposta in oggetto, fa presente quanto segue:

A quasi 2 anni ormai dall’apertura del parcheggio Zaera Sud di villa Dante e, dopo aver accolto suggerimenti esterni, avendo anche effettuato personalmente delle indagini per verificare il funzionamento della struttura, mi preme sottoporre a codesta Amministrazione delle proposte migliorative e, soprattutto, redditizie per le casse aziendali e dell’Ente. Il riferimento è in particolare al fatto che il parcheggio, nonostante conceda alle auto la sola disponibilità diurna a poter sostare, si ritrovi anche nelle ore notturne occupato da decine di autovetture, quelle stesse autovetture per le quali i rispettivi proprietari pagano un abbonamento mensile per la sola sosta diurna. Orbene, atteso che nessuno del personale, per ovvie ragioni contrattuali, possa andare a verificare la sosta notturna, fa davvero specie il fatto che parecchi cittadini (per lo più residenti nelle ingorgatissime vie del Quartiere Lombardo e dintorni) usufruiscano comunque di questo prezioso spazio senza alcun onere! Così come appare paradossale il fatto che nonostante vi siano richieste di accesso al parcheggio da parte di proprietari di motoapi e motocicli, ancora non si sia provveduto al rilascio degli abbonamenti! Inutile dire che in tal modo le casse aziendali beneficerebbero di un “surplus” economico che non sarebbe proprio da buttare di questi tempi, per cui, a parere dello scrivente, non si può non pensare a soluzioni integrative all’attuale gestione del parcheggio sfruttandone al massimo tutte le potenzialità!

Pertanto, alla luce di tutto quanto sopra esposto, il sottoscritto consigliere comunale

C H I E D E

alle SS.LL. in indirizzo di valutare la concreta possibilità di:

1. regolamentare la custodia notturna all’interno del parcheggio Zaera Sud per tutte quelle autovetture di proprietà dei residenti nella zona che già di fatto sostano;
2. consentire la sosta a pagamento anche a tutti quei mezzi non catalogati come autovetture che ne facciano regolare richiesta.

Il Consigliere Comunale
Libero Gioveni