Messina, luce e gas: occhio alle truffe. Il Comune mette in allerta la cittadinanza

Numerose segnalazioni hanno spinto Palazzo Zanca a prendere ufficialmente posizione a smentire offerte vantaggiose perorate dall’Amministrazione cittadina

Comune-di-Messina-Palazzo-Zanca-1Sono state segnalate al servizio pubblica illuminazione del Comune alcune offerte, effettuate telefonicamente da sedicenti funzionari ENI Spa, che propongono contratti gas e luce, millantando accordi tra l’Amministrazione comunale e la medesima società, al fine di ottenere tariffe più vantaggiose per i cittadini messinesi. La notizia è destituita di ogni fondamento e pertanto il Comune invita a diffidare da tali offerte.