Messina: in arresto pregiudicato evaso dal carcere di Trapani

Arrestato per evasione Caponata Rosario, 31/enne pregiudicato messinese

carabinieri milazzoNei giorni scorsi, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato per evasione Caponata Rosario, 31/enne pregiudicato messinese.
I militari, impegnati in attività di controllo del territorio lungo il Viale Europa, nei pressi dell’Ospedale Piemonte, procedevano al controllo di un uomo sospetto, dato che quest’ultimo, alla guida di un ciclomotore Aprilia “Scarabeo”, vedendo i Carabinieri, si era allontanato repentinamente percorrendo in controsenso un piccolo tratto del Viale.
Una volta bloccato, il conducente veniva identificato in Caponata Rosario, il quale, dagli accertamenti effettuati immediatamente, è risultato essere un detenuto presso la Casa Circondariale “S. Giuliano” di Trapani, ove era tenuto a scontare la detenzione fino al 2018, ma da cui era stato autorizzato a uscire a seguito di permesso premio concesso dal Tribunale di Sorveglianza di Trapani dal 5 al 9 ottobre 2015.
E invece il Caponata in carcere non era più tornato, per quanto dovesse ancora espiare la reclusione sino al 2018.
Una volta bloccato il reo è stato posto agli arresti, anche considerato che il ciclomotore a lui in uso è risultato essere stato rubato a Villafranca Tirrena tra sabato 17 e domenica 18 ottobre.
A conclusione della direttissima, svolta nel pomeriggio del 20 ottobre, Caponata è stato tradotto presso il carcere cittadino di Gazzi.