Messina, il presidente dell’Anci Giovani: “seriamente preoccupati per la crisi idrica della città”

#Messinasenzacqua, Lo Galbo: “siamo seriamente preoccupati per quanto sta accadendo anche perché la frana, ad ora, non si è fermata e la Città si trova quasi totalmente senza acqua”

acqua“Apprendo che una frana nel comune di Calatabiano ha interrotto la conduttura che porta l’80% dell’acqua a Messina e da un primo intervento i tecnici hanno preventivato il ripristino delle condutture per lunedì/martedì prossimo. Siamo seriamente preoccupati per quanto sta accadendo anche perché la frana, ad ora, non si è fermata e la Città si trova quasi totalmente senza acqua”.

Lo afferma il presidente il presidente Anci Sicilia Giovani, Maurizio Lo Galbo che informato tempestivamente sui fatti da Nino Interdonato, Consigliere Regionale Anci Giovani Sicilia, fa un appello accorato ai comuni limitrofi per una proficua collaborazione, al fine di tamponare la situazione che sta degenerando.

“Auspico quindi – ha sottolineato Lo Galbo – piena disponibilità da parte di tutti i Comuni siciliani a mettersi in contatto con le istituzioni messinesi per inviare le autobotti in soccorso alla Città in difficoltà, augurando inoltre che la Regione siciliana intervenga tempestivamente”.