Messina, giovane arrestato per detenzione e spaccio di droga

PURPARI DANIELEIl 16 ottobre 2015, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa del NORM della Compagnia di Mistretta (ME), durante un controllo volto alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, effettuato presso la stazione ferroviaria di Sant’Agata di Militello (ME), nei confronti di un soggetto mistrettese già conosciuto alle forze di polizia, hanno tratto in arresto in flagranza di reato per “detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio”:

- Purpari Daniele, nato a Mistretta il 10.04.1986, ivi residente, con precedenti di polizia; poiché, fermato dai militari operanti alle ore 20.30 circa nei pressi della predetta stazione ferroviaria, a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di circa 100 (cento) grammi di sostanza stupefacente tipo hashish e di circa 2 (due) grammi di sostanza stupefacente tipo cocaina, occultata nelle mutande e nei calzini, sostanza debitamente sottoposta a sequestro. Il soggetto si era recato nel pomeriggio in treno a Palermo dai suoi abituali fornitori per fare scorta di sostanza da spacciare a Mistretta nel fine settimana. L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato associato presso la camera di sicurezza dell’Arma in attesa del rito direttissimo fissato nella mattinata del 17 ottobre 2015 presso il Tribunale di Patti.