Messina, controlli in strada nel fine settimana: il bilancio dei Carabinieri

Quattro persone beccate senza patente, un giovane con hashish sulla Panda e un automobilista coi valori fuori norma del tasso alcolemico

Carabinieri MessinaNel corso del fine settimana i militari del Nucleo Radiomobile hanno intensificato i controlli alla circolazione stradale per contrastare quelle infrazioni che sono spesso alla base di gravi sinistri, soprattutto tra i giovani.

In tale ambito, nel pomeriggio di sabato nel corso di un controllo operato lungo la Via Comunale Zafferia, nei confronti di quattro giovani, uno di questi, un 23/enne messinese, risultava detenere all’interno della sua Fiat Panda due involucri in cellophane contenenti complessivamente circa 17 gr. di hashish. Si procedeva così ad estendere il controllo presso la sua abitazione, ove il ragazzo deteneva altri 12 gr. dello stesso stupefacente occultati all’interno di un calzino. Pertanto, si procedeva a segnalare lo stesso come assuntore di stupefacente alla locale Prefettura.

Nel contempo, avendo il segnalato la diretta disponibilità di un veicolo a motore al momento del controllo, la patente di guida gli veniva ritirata per 30 giorni.  La droga è stata sequestrata.

Nella serata di sabato poi un 35/enne di Messina, controllato alla guida della sua vettura in Piazza Fulci, risultava avere un tasso alcolemico pari a circa 0,90 g/l.

Ciò determinava la denuncia in stato di libertà dello stesso per guida in stato di ebbrezza con ritiro della patente, mentre il mezzo è stato affidato a persona di fiducia solo dopo aver accertato che questa non presentasse segni di ebbrezza.

Quattro, infine, le denunce per guida senza patente. Si tratta di due stranieri e di due italiani, tutti sorpresi alla guida di motocicli senza aver mai conseguito la prevista patente di guida. In due casi i veicoli sono stati sequestrati in quanto privi di assicurazione.