Messina, altri fondi per mettere in sicurezza la provincia: ecco gli interventi previsti

I lavori dovrebbero concludersi entro luglio del 2016. La Regione pronta a investire nuova liquidità

alluvione romettaAmmontano complessivamente a 27milioni e 250mila euro i fondi messi a disposizione dalla Regione per i Comuni colpiti dalle alluvioni fra il febbraio e l’aprile del 2015. Fondi che verranno ora stornati, secondo quanto indicato da Roma, verso le diverse realtà che hanno subito l’affronto del maltempo. Fra questi spiccano Mongiuffi Melia e Gallodoro, laddove il primo paese fu diviso in due da uno smottamento e il secondo richiede una bonifica e la protezione delle scarpate. Altri stanziamenti andranno poi a Castroreale, Naso, Capizzi, Sinagra e Rometta. Le opere in cantiere e gli interventi di salvaguardia del territorio dovrebbero essere ultimati entro luglio, con la Regione Siciliana che si è impegnata a trovare nuovi fondi qualora emergessero altre criticità da sanare tempestivamente.