Messina, adesso è ufficiale: uffici pubblici e scuole chiuse per due giorni

Messina, il Sindaco ha deciso: scuole chiuse per due giorni, idem per gli uffici a causa dell’emergenza acqua

scuole-chiuse-catania-siracusa-allerta-meteoIn relazione all’emergenza idrica di Messina, il sindaco Renato Accorinti, con ordinanza urgente, ha disposto per domani e mercoledi’ la chiusura di tutti gli edifici scolastici di ogni ordine e grado, pubblici, privati e parificati, comprese le strutture educative e assistenziali, asili, centri di aggregazione giovanile e degli uffici pubblici presenti sul territorio comunale, eccezione fatta per quelle strutture che siano dotate di autonomi e sufficienti serbatoi idrici. L’obiettivo e’ evitare che le relative attivita’ si svolgano in precarie condizioni igienico-sanitarie, a seguito della frana di grossa consistenza che ha arrecato gravi danni alla rete idrica principale di adduzione denominata “Fiumefreddo”, che rappresenta la principale fonte di approvvigionamento della citta’. Un danno che comportera’ l’interruzione della fornitura idrica su tutto il territorio comunale per un periodo di circa due giorni, vista la particolare conformazione geografica dove si e’ verificato il danno, in localita’ Calatabiano. I lavori di ripristino delle rete idrica principale sono in corso d’esecuzione e si prevede che gli stessi sarannocompletati, stima il Comune, entro mercoledi’.