Maltempo nel reggino: numerose operazioni di salvataggio della Guardia Costiera, i DETTAGLI

Il maltempo nel reggino ha creato parecchi disagi: la Guardia Costiera è intervenuta in varie operazioni di salvataggio

guardia costiera3Nella mattinata odierna i mezzi aeronavali della Guardia Costiera sono stati impegnati in diverse attività di soccorso a causa del cattivo tempo che ha imperversato sulla costa tirrenica. Infatti, la prima segnalazione perveniva alla Sala Operativa di Reggio Calabria alle ore 10.38 e relativa ad un peschereccio semi affondato nelle acque antistanti Bagnara Calabra, seguivano quindi ulteriori chiamate di soccorso da parte di numerose altre unità da pesca sorprese dal fortunale nel tratto di mare tra Bagnara e Palmi. Venivano quindi inviate in zona tre Unità classe S.A.R. Cp 801, Cp 827, Cp 852 e l’elicottero Nemo-1105 del 2° Nucleo Aereo di Catania. Tanta paura ma nessun ferito in gravi condizioni.