Maltempo in Sicilia, il sindaco di Milazzo chiederà lo stato di calamità

SOPRALLUOGO ASSESSORE CROCE ZONE ALLUVIONATE MILAZZO-BARCELLONA (10)Il sindaco di Milazzo Giovanni Formica ha annunciato che chiedera’ al governo regionale e a quello nazionale lo stato di calamita’ naturale, dopo l’alluvione che ieri ha colpito contrada Bastione, provocando gravissimi danni. “Ricevere un aiuto da Regione e governo nazionale? Lo speriamo – dice Formica – perche’ la situazione e’ difficile. Abbiamo 120 sfollati, trenta dei quali sono stati ospitati gratuitamente dall’Hotel Riviera che ci ha messo a disposizione 18 stanze. Gli altri sono andati a dormire da amici e parenti. Le case di via Bastione non hanno avuto alcun cedimento strutturale, ma il fango, che ha raggiunto i 180 cm di altezza, ha invaso le abitazioni rovinando arredi e danneggiando gli infissi”.