Lega Pro, Messina-Matera 2-1: che impresa, delirio al San Filippo! Terzo posto e un sogno chiamato Serie B

Messina fantastico nella sesta giornata del girone C di Lega Pro: adesso la serie B è un sogno in cui credono in tanti

messina 01

Il Messina vince in modo eroico al San Filippo una partita che è stata una battaglia, e adesso vola al terzo posto in classifica e sogna davvero la serie B.
Nello scontro con il Matera degli ex Reggina De Rose, Di Lorenzo e Armellino (gli ultimi due protagonisti dello spareggio playout del 30 maggio con la maglia amaranto in campo al San Filippo), i biancoscudati guidati da Di Napoli sono passati subito in vantaggio con Tavares al 18°, ma l’espulsione di Gustavo al 41° per doppia ammonizione ha rischiato di compromettere la partita. Il Matera è diventato padrone del campo e con Iannini ha trovato il pareggio al 60°. Il Messina, però, è riuscito a difendersi bene e al 90° ha sfruttato l’occasione e con Cocuzza ha siglato la rete di una vittoria che ha mandato in delirio i circa 3.000 spettatori presenti sugli spalti del San Filippo.
Con questa vittoria, il Messina sale al terzo posto in classifica dopo 6 giornate e rimane imbattuto con 2 vittorie e 4 pareggi. Dieci punti conquistati, a -2 dalla capolista Andria. La Serie B rimane un sogno in cui però iniziano a credere in molti.

Messina-Matera