La Lega Pro parla siciliano: Akragas, Messina e Catania continuano a volare

Lega Pro: nella 5^ giornata il Catania pareggia 0-0 a Lecce, il Messina 1-1 a Ischia e l’Akragas vince 0-1 a Ischia. Mercoledì il recupero della partita rinviata a inizio stagione

lecce catania

Le tre siciliane della Lega Pro volano dopo la quarta partita stagionale in campionato nella 5^ giornata del girone C del torneo: si sono appena concluse infatti Lecce-Catania 0-0, Paganese-Messina 1-1 e Ischia-Akragas 0-1. Un ottimo punto per Catania e Messina, su due campi difficili e contro squadre ostiche. Il Messina mantiene la perfetta “media inglese”: in 4 partite ha racimolato 6 punti con tre pareggi nelle tre trasferte e una vittoria al San Filippo. Il Catania dopo le prime tre vittorie consecutive, oggi ha ottenuto il primo pareggio e sale a quota 1 in classifica a causa della pesante penalizzazione con cui ha iniziato la stagione (-9).
Per l’Akragas è la seconda vittoria consecutiva e il terzo risultato utile dopo la sconfitta dell’esordio, 7 punti e 5° posto in classifica.

Mercoledì 7 ottobre alle ore 15:00 si giocherà il recupero della seconda giornata, Catania-Cosenza al Massimino, Messina-Ischia al San Filippo e Akragas-Monopoli all’Esseneto. Finalmente in quel momento la classifica sarà compatta con tutte le squadre ad aver giocato 5 gare. In caso di vittoria, il Messina e l’Akragas volerebbero in zona playoff mentre il Catania arriverebbe già a metà classifica nonostante il pesantissimo fardello della penalizzazione.

Domani sempre in Lega Pro l’attesissimo derby calabrese tra Catanzaro (ultimo con un solo punto dopo 4 gare) e Cosenza.