Giovane uccisa in Sicilia: il presunto assassino stava cercando di fuggire all’estero

Giovane uccisa in Sicilia: il presunto assassino è stato bloccato dai carabinieri nella stazione ferroviaria dove aveva intenzione di prendere un treno internazionale

Giordana Di StefanoStava cercando di fuggire all’estero Antonio Luca Priolo, il 24enne accusato di avere ucciso la ex convivente, per motivi passionali, Giordana Di Stefano. Il giovane e’ stato bloccato dai carabinieri nella stazione ferroviaria dove aveva intenzione di prendere un treno internazionale. Nei suoi confronti il procuratore di Catania Michelangelo Patane’ e il sostituto Alessandro Sorrentino hanno emesso un fermo per omicidio volontario aggravato.