Francia, ucciso un cuoco italiano

l43-pistola-120906103815_bigUn cuoco di 30 anni, originario di Rolo, in provincia di Reggio Emilia, è stato trovato morto lungo un sentiero a una quindicina di chilometri da Aubenas, nella Francia meridionale, dove abitava da qualche tempo. Secondo quanto si legge sul Resto del Carlino la vittima si chiama Fabio Bassoli, aveva 30 anni ed era nato a Carpi. “Mistero sul movente - scrive il quotidiano - Gli inquirenti stanno valutando la possibilità che il ragazzo possa essere entrato in contatto con le persone sbagliate”. Al momento non ci sono testimoni e la polizia francese ha interrogato amici e persone ritenute vicine al giovane cuoco reggiano. In casa della vittima è stato effettuato un sopralluogo.