Frana a Letojanni. Faraci assicura: Il Cas sta facendo il possibile

Il presidente del Consorzio promette il massimo impegno per ristabilire la viabilità ma ammette le difficoltà del caso

frana letojanni2Lo smottamento di Letojanni che ha paralizzato il traffico fra Messina e Catania ha spinto il Consorzio Autostrade Siciliane a muoversi tempestivamente per arginare le criticità. “I nostri Uffici Tecnici sono mobilitati, fin dal verificarsi dello smottamento, per tutto ciò che è possibile fare nell’immediatezza. Purtroppo il movimento franoso – determinato dalle condizioni atmosferiche di queste ultime giornate – ha penalizzato gli utenti costretti alla uscita obbligatoria ed a utilizzare la S.S. 114 con tutte le conseguenze del caso. In atto il Consorzio sta lavorando con il massimo impegno per ristabilire la viabilità e, comunque, ciò potrà aver luogo solo in condizioni di sicurezza” ha affermato il presidente Rosario Faraci. Il primo scivolamento si era già manifestato lo scorso 2 ottobre.