Etna, 12 scosse di terremoto negli ultimi tre giorni

Dopo un lungo periodo di quiete, l’Etna torna a dare piccoli “segnali”: 12 scosse di terremoto negli ultimi tre giorni

terremotoL’Etna torna a “tremare”. 12 scosse di terremoto hanno interessato i vari versanti del vulcano negli ultimi tre giorni, prima sul versante orientale molto superficiali, ad una profondità compresa tra 5 e 7km, poi in quello nord/occidentale, tra Bronte e Maletto, decisamente più profonde, dove si sono verificate ben 7 scosse nell’ultima notte.

Ecco tutti i dati ufficiali pubblicati dall’INGV:

  • venerdì 9 ottobre ore 02:16 – magnitudo 1.9 – profondità 6.7km
  • venerdì 9 ottobre ore 02:20 – magnitudo 1.6 – profondità 5.0km
  • venerdì 9 ottobre ore 02:35 – magnitudo 2.9 – profondità 7.1km
  • venerdì 9 ottobre ore 02:39 – magnitudo 2.7 – profondità 6.9km
  • sabato 10 ottobre ore 14:16 – magnitudo 1.7 – profondità 31.3km
  • sabato 10 ottobre ore 23:34 – magnitudo 2.0 – profondità 27.7km
  • sabato 10 ottobre ore 23:37 – magnitudo 2.8 – profondità 24.6km
  • domenica 11 ottobre ore 01:39 – magnitudo 2.1 – profondità 33.2km
  • domenica 11 ottobre ore 01:50 – magnitudo 2.1 – profondità 31.6km
  • domenica 11 ottobre ore 02:01 – magnitudo 2.2 – profondità 31.4km
  • domenica 11 ottobre ore 02:02 – magnitudo 1.9 – profondità 21.9km
  • domenica 11 ottobre ore 03:41 – magnitudo 2.3 – profondità 26.1km

Fonte MeteoWeb