Donna chiusa in casa nel reggino in condizioni igieniche gravissime, arrestato 59enne

Carabinieri arrestano due malviventi al RenonIn San Roberto (RC), i Carabinieri hanno tratto in arresto B.S. di anni 58 da Scilla (RC), per i reati di maltrattamenti contro familiari, sequestro di persona e detenzione illegale di armi comuni da sparo.

In particolare i militari, a seguito di perquisizione eseguita presso l’abitazione del predetto, di fatto abbandonata, e successivamente presso il reale domicilio, hanno rinvenuto munizionamento di vario calibro e nr. 5 fucili da caccia tutti di diverso calibro e marca. Inoltre presso il reale domicilio è stata constatata la presenza della di lui madre in evidente stato confusionale, in condizioni igieniche gravissime e priva di indumenti. Immediatamente venivano prestati i soccorsi all’anziana donna che veniva condotta presso i vicino ospedale ove veniva ricoverata per ulteriori accertamenti, in attesa di essere successivamente affidata ai servizi sociali.