Dai fischi del Granillo al gol pre-olimpico con la Seleção di Maicon Da Silva, “figlio” del Sant’Agata [VIDEO]

Il gol dell’ex Reggina Maicon Da Silva, “figlio del Sant’Agata”, con la maglia della nazionale brasiliana

maiconMaicon Da Silva, giovane talento brasiliano di 22 anni, da spettacolo e segna persino un gol con la maglia del Brasile, la sua prima rete con la nazionale. E’ successo ieri nella partita contro la Repubblica Dominicana. Stiamo parlando del Brasile Under 23 che parteciperà alle Olimpiadi di Rio de Janeiro, di cui Maicon è un perno fisso per la fascia sinistra. Compagno di squadra di Felipe Anderson, Douglas Costa e l’altro ex Reggina Rodrigo Ely, Maicon è molto di più per i colori amaranto perchè è uno dei “figli del Sant’Agata”, arrivato a Reggio nel 2011 quando gli amaranto lo acquistavano dalle giovanili del Gremio. Aveva appena 17 anni, ha vissuto al Sant’Agata fino all’estate 2014, con la Reggina 40 presenze ufficiali e 2 reti, tutto in serie B, adesso è a Livorno dove l’anno scorso ha fatto bene in una squadra che ha combattuto fino alla fine per la promozione in A (22 presenze e 2 reti).

maicon da silvaEppure la Reggio del “palato fino” al Granillo lo fischiava, al giovane Maicon che in riva allo Stretto diventava uomo e campione. Come per Missiroli, Barillà e altri tra i pezzi più pregiati del settore giovanile amaranto, mugugni e sbuffi hanno accompagnato il suo arrivo in prima squadra quando Atzori lo lanciava titolare nella squadra del Centenario che poi, dopo 3 cambi di allenatori (molto affrettati) riusciva nell’impresa di centrare una drammatica retrocessione. Maicon rimaneva una delle poche luci di quella stagione, tanto da assicurarsi l’interesse di una big come il Livorno che versava nelle casse della Reggina una cifra vicina al mezzo milione di euro per assicurarsi le sue prestazioni.

E se dopo la Coppa del Mondo con Perrotta, Maicon riuscisse a “portare” al Sant’Agata anche un pezzo di olimpiade? Il Brasile giocherà in casa, a Rio de Janeiro, e la Nazionale sta puntando molto su questa “spedizione” per riscattare la grande delusione dei Mondiali 2014. Oggi, tanto per completare l’amarcord, in rete anche Nicolas Viola con la maglia del Novara in serie B.