Costo Rc auto in Sicilia: a Enna i costi minori, a Messina è un salasso

Quanto costa l’assicurazione auto in Sicilia? A rivelarlo un’indagine di SosTariffe.it che ha analizzato il costo dell’Rc auto in regione e individuato i prezzi maggiori. Secondo l’osservatorio Enna ha l’assicurazione meno cara: qui il premio parte da oltre 285,03 euro e con la comparazione online si possono risparmiare quasi 1545 euro in regione

2015-10-06-2-SosTariffe.it_assicurazioni auto_SICILIA_ottobre2015La polizza per l’assicurazione auto è una delle voci di spesa maggiori che riguardano l’utilizzo dell’autovettura. Ormai è risaputo che questo costo può variare di città in città a seconda delle quotazioni che le diverse compagnie attribuiscono in base al profilo di assicurato, ma anche alle statistiche su infortuni e furti rilevate in una determinata area. La Sicilia, come noto grazie a molte indagini di settore, è tra le regioni con i costi Rc auto più alti, non solo d’Italia, ma anche di tutta Europa.

Sapere a quanto ammontano questi costi e poter confrontare diversi preventivi è utile per valutare la migliore opzione possibile. Esiste infatti un forte range di prezzo tra le diverse compagnie anche riguardo la stessa tipologia di assicurato. Grazie al web e a comparatori online, come quello di SosTariffe.it dedicato alla comparazione di preventivi auto, si possono tagliare di molto le spese trovando l’offerta più economica delle compagnie attive in Sicilia.

Quanto possono costare i premi per le Rc auto in Sicilia e a quanto ammontano i risparmi grazie all’utilizzo della comparazione online? SosTariffe.it ha cercato di stimarlo analizzando i costi per assicurare una tra le auto più diffuse (Fiat Panda, tra le macchine più vendute nel 2015) e per un profilo di assicurato (uno dei più comuni è l’uomo di 40 anni con 1° classe di merito senza incidenti negli ultimi 5 anni) nei capoluoghi di provincia siculi. I dati dello studio di SosTariffe.it sono riassunti nella tabella in allegato.

Nell’analisi sono stati rilevati il costo minore e quello maggiore che le compagnie offrono per chi effettua l’attivazione online dell’assicurazione, in modo da individuare il risparmio che si può ottenere confrontando diverse offerte.

2015-10-06-3-SosTariffe.it_RCauto_SICILIA_risparmi_WEB_OTTOBRE2015Mediamente in regione la spesa più bassa per assicurare l’auto è di 338,71 euro e il risparmio sull’offerta meno conveniente, 1526,93 euro, è mediamente del 77,5% ovvero 1188,23 euro.

A Messina SosTariffe.it rileva il prezzo più alto dell’assicurazione auto in regione: qui il costo per assicurare il veicolo va dai 416,85 euro (preventivo più basso) ai 1738,11 euro (preventivo più alto). Per i consumatori che utilizzano la comparazione online, dunque, il risparmio è di oltre 1321 euro (76%).

A Enna, invece, assicurare un’auto costa circa 131 euro in meno rispetto a Messina. In questa città, infatti, il preventivo più basso è di 285,03 euro mentre quello più alto ammonta a 1540,77 euro. Il risparmio dunque arriva a toccare i 1255 euro ovvero l’81,5%.

Nelle altre città troviamo preventivi che partono dai 300,92 euro di Caltanissetta, dove si registra anche il preventivo più alto chiesto in regione: 1845,63 euro.

Si tratta dunque di cifre considerevoli che possono essere ridotte, come si è visto, grazie a una comparazione di più preventivi. Fermarsi alla prima proposta è il principale errore per ritrovarsi con un salasso considerevole per pagare l’assicurare dell’auto. Tuttavia il web può essere d’aiuto: SosTariffe.it ha stimato che in Sicilia grazie alla comparazione online di più preventivi si possono risparmiare fino a 1544,71 euro. In allegato, nella tabella, la classifica delle città sicule ordinante in base al risparmio che si può ottenere grazie all’online.

Caltanissetta, Palermo e Messina sono, dunque, in testa alla classifica con un risparmio di oltre 1300 euro, ma in quasi tutte le città il risparmio supera i 1000 euro (solo Trapani e Siracusa riscontrano risparmi inferiori). Le stime sono state effettuate grazie ad un apposito strumento di comparazione elaborato per monitorare la situazione.