Caulonia (Rc): rinvenuta una piantagione di droga, un arresto ed una denuncia

 CanapaNel tardo pomeriggio di ieri, a Caulonia (RC), i Carabinieri della Compagnia di Roccella Jonica hanno tratto in arresto in flagranza di reato una 50enne del luogo, e deferito in stato di libertà il figlio 22enne, per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, poiché, all’esito della perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione di residenza, sono state rinvenute 24 piante di canapa indiana, di altezza compresa tra i 30 cm e 110 cm, occultate all’interno di un vigneto, delimitato da una recinzione nelle immediate adiacenze dell’abitazione dei prevenuti. La sostanza rinvenuta è stata sottoposta a sequestro, in attesa degli accertamenti di rito per stabilirne il principio attivo, che si svolgeranno nei prossimi giorni presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti (LASS) del Comando Provinciale Carabinieri di Reggio Calabria. L’arrestata è stata sottoposta agli arresti domiciliari, su disposizione del Sost. Procuratore della Repubblica, Dott. Vincenzo Toscano.