Capo d’Orlando (Me): contrasto al bracconaggio, denunciato un cacciatore

attività antibracconaggio 2Lo scorso fine settimana gli agenti del Commissariato P.S. di Capo d’Orlando, con l’ausilio di personale specializzato in attività di contrasto agli illeciti in campo venatorio, hanno effettuato specifici servizi volti al contrasto del fenomeno del “bracconaggio”, nel territorio di Capo d’Orlando e Tortorici. Nel corso dei controlli effettuati è stato denunciato in stato di libertà un cacciatore per maltrattamento di animali, poiché trasportava chiuso in un sacco un colombaccio colpito ma ancora vivo. Numerosi i cacciatori identificati ai quali sono state contestate violazioni amministrative per un totale di € 1.500,00, tra cui la mancata annotazione sul tesserino venatorio delle prede catturate, cani sprovvisti di microchip, abbattimento di quaglie in numero superiore a quanto consentito dalla normativa.